Canyoning Valbodengo

Da qui parte il percorso attraverso gli Orridi di Uriezzo, tra piscine naturali, cascate e ripidi strapiombi. Gli Orridi sono formati da uno spettacolare complesso di canyon, dove la dirompente azione dell’acqua ha scavato nella roccia bellissime Marmitte dei Giganti. Tra i migliori percorsi di canyoning della Lombardia, ci sono quelli sul versante bresciano del Lago di Garda. A Tignale si può fare canyoning nel Vione, un torrente che offre sia percorsi base che itinerari più lunghi e tecnici.

Nelle gole trovano rifugio molti animali selvatici dai lupi ai falchi, dai moscardini ai gufi all’orso marsicano. Si possono compiere escursioni guidate, della durata di 3-4 ore, partendo sia da Aldino, dal Centro Visitatori del Geoparc, sia dal Museo geologico di Redagno. In entrambi i casi si possono effettuare dal 1° maggio al 31 ottobre tutti i giorni alle ore 10.30 al costo di 12 euro . Sono indispensabili caschi , un abbigliamento adeguato e scarpe da trekking. In una piccola valle laterale della Val Cordevole, che da Belluno porta fino in Marmolada, si trova la Valle del Mis, che accoglie le acque trasparenti e cristalline del torrente Soffia.

Sicuramente la Val Bodengo e la Val Pilotera sono i percorsi tra i più conosciuti nel nord Italia per la comodità di accesso e la possibilità, riservata ai più esperti, di fare lunghe discese ed anche dei tuffi molto belli. Qui troverete acqua in abbondanza durante tutta l’estate per la stagione che va da maggio a fine settembre. Percorso lungo e spettacolare con molti passaggi impegnativi, durata circa 1/2 giornata (4/5 ore).

Per queste caratteristiche il canyoning è definito un mix tra alpinismo e sport fluviali. Il canyoning è una disciplina acquatica che consiste nell’esplorazione delle forre, cioè delle strette gole di roccia in cui scorrono i torrenti montani. Accompagnati da una guida, si discende a piedi lungo il corso d’acqua.

  • Poco più avanti, le pareti rocciose si allargano, permettendo una passeggiata più comoda che giunge fino alla sterrata proveniente da Celano.
  • Tramite la tua area utente puoi in qualsiasi momento consultare e stampare tutti i Voucher acquistati e regalarli via email con una dedica.
  • L’interesse principale di questa attività consiste nello scoprire ambienti e conformazioni della roccia bellissimi che non si possono osservare se non seguendo il fondo della gola.

Oppure abbiamo molteplici punti di incontro anche lungo il tragitto dal nostro ufficio fino a i vari canyon. Al momento della prenotazione vi chiederemo di indicarci il vostro luogo di provenienza o l’indirizzo del vostro alloggio per poter concordare il luogo di appuntamento più comodo per voi. I giorni di preavviso variano in base al tipo di esperienza, al numero di partecipanti e al periodo dell’anno in cui desideri svolgerla. Per la maggior parte delle esperienze bastano di solito dai 2 ai 7 giorni di preavviso. Alcune esperienze richiedono invece anche 15/30 giorni di preavviso, soprattutto in alta stagione. Ti consigliamo quindi di prenotare sempre con ragionevole anticipo rispetto alla data in cui vorrai svolgere l’esperienza e soprattutto rispetto alla data di scadenza del Voucher.

Si può fare una bellissima gita domenicale con gli amici in Valsesia, piuttosto che in Valtellina o sul Garda, divertendosi facendo sport e stando in mezzo ad una natura spesso incontaminata. Non è necessaria una preparazione fisica specifica ma suggerisco di avere una certa familiarità con l’acqua e di non praticare il Cayoning da soli ma di formare gruppi di almeno 4 persone. Naturalmente esistono percorsi con diversi gradi di difficoltà quindi per i meno esperti è indispensabile cominciare dai più facili; alcuni dei quali sono ubicati nella parte alta del lago di Garda. Considerati i pericoli sopra elencati suggerisco di avvalersi dell’esperienza di guide escursionistiche locali. Terminata la discesa le corde vengono recuperate per essere nuovamente impiegate in una successiva calata, ecco perché non è possibile fare il percorso a ritroso. Generalmente i percorsi di Canyoning anno una durata compresa fra le 2 e le 8 ore, ma possono esserci percorsi ben più lunghi in cui è necessario fare un bivacco notturno.

Tutto quello che c’è da sapere sul canyoning, hydrospeed e rafting in Lombardia. Se però ti senti in grado di poter affrontare integralmente tutto il Bodengo difficile, le tue fatiche saranno indubbiamente ripagate. Ti ritroverai in un vero e proprio parco naturale dove le sezioni acquatiche si alternano a parti di cammino, con una discesa finale indimenticabile. Vieni a provare i percorsi della Val Bodengo, un luogo magico e conosciuto ormai in tutto il mondo, classificato tra i canyons più belli a livello internazionale. Comincia con una bellissima discesa di Bodengo 1 e vivrai di persona delle emozioni che solo qui potrai trovare. La visita agli Orridi di Uriezzo è una tranquilla e piacevole passeggiata adatta anche alle famiglie.

Qui la bellezza è insita nella particolarità del percorso che si snoda all’interno di una frana fossile, nell’alveo di un torrente reso accessibile da una captazione dell’acqua per usi civili. Anche questo un must del torrentismo italiano non può mancare nel curriculum di sportivi e appassionati della disciplina e della natura. In una delle valli laterali della val Fella, si trova questo gioiello cui siamo particolarmente legati, forse perché tanti anni fa è stato uno dei primi canyon che abbiamo attrezzato.

Oltre alle 4 ore per completare questo tratto, dovrai considerare anche 45 minuti per arrivare al punto d’inizio. Se sei alla ricerca di nuove emozioni ma vuoi anche godere della bellezza e della tranquillità di panorami suggestivi, è questo il percorso che fa per te. Questo sito utilizza https://italsilver.com/blog/canyoning/ cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Le esperienze di canyoning sul Lago di Garda prevedono un costo tra i 44 e i 99 euro a persona. Il prezzo varia in base alla località, alla lunghezza e al tipo di percorso. Attrezzatura e guida sono sempre comprese nella quota di iscrizione. Tutti i versanti del Lago di Garda presentano località adatte per il canyoning.

Il Canyoning nel Rio Nero ha emozionanti passaggi stretti e alte pareti. Le calate in corda doppia sono il punto di forza di questo canyon e raggiungono addirittura i 20 metri. I punti d’incontro per fare canyoning nel Rio nero sono ad Arco, Pieve di Ledro e Valle di Ledro. Situato nel comune di Bagni di Lucca, la riserva naturale Orrido di Botri è un’area naturale protetta statale, istituita nel 1971. Il canyon, vero e proprio scrigno della natura, è il risultato dell’azione di dilavamento svolta nei secoli dalle impetuose acque del fiume Sagittario attraverso imponenti strati di roccia calcarea. Dalla Valmalenco al Lago di Como, dal Garda alla Valchiavenna, puoi provare l’ebrezza di scendere per i torrenti, anche con i bambini.

Le tariffe variano in base alla località e alla difficoltà del percorso. La quota comprende sempre l’attrezzatura completa e la guida certificata. In caso di condizioni proibitive, o se il livello del fiume non è ottimale l’esperienza verrà rimandata. La grotta é normalmente asciutta, segue un percorso in discesa, con tratti in arrampicata, non presenta strettoie particolari o passaggi complessi; diverse calate in corda doppia (non é necessario essere capaci) e tratti di arrampicata facile. CheckYeti è il numero 1 per la prenotazione di escursioni di rafting e canyoning.

About admin

Kommentera